• DONA
  • Agata Smeralda

    L’Associazione “A força da partilha” (La forza della condivisione) onlus, propone e sostiene il progetto di adozione a distanza “Agata Smeralda”.

    Agata Smeralda e' il nome della prima bambina accolta allo "Spedale degli Innocenti" di Firenze nel lontano 5 febbraio 1445. Agata Smeralda è oggi un Progetto che opera in nome della dignita' della persona umana dal concepimento alla morte naturale.

    Ormai da 17 anni e' una presenza concreta nelle favelas brasiliane di Salvador Bahia, in mezzo ai piu' poveri tra i poveri: le bambine ed i bambini di strada.

    Piu' di recente ha avviato progetti di solidarieta' anche in Albania, Costa d’Avorio, India, Sri Lanka, Gerusalemme, Congo, Nigeria ed Ecuador.

    La motivazione profonda della scelta di avviare un progetto di “adozione a distanza” sta nelle parole del “manifesto” del Progetto stesso: “... i bambini devono vivere e crescere liberi nella loro terra per essere domani i protagonisti della vita del loro paese”.

    In Brasile sono oltre 10.000 i bambini accolti dai missionari nei 160 Centri di accoglienza dislocati nella Bahia.

    Come adottare un bambino a distanza con il progetto “Agata Smeralda”?

    E' sufficiente versare la quota mensile di 31 euro

    sul cc postale n. 502500

    sul cc bancario: IBAN IT 54 M 03400 02999 000000001111
    presso la Banca Toscana – Agenzia n. 19 Via Cavour 82/a - Firenze

    entrambi intestati a:
    PROGETTOAGATA SMERALDA
    Via Cavour 92 - 50129 FIRENZE

    Per informazioni:
    www.agatasmeralda.org
    info@agatasmeralda.org
    www.agatasmeralda.org/come-sostenerci/