• DONA
  • ASSOCIAZIONE

    Chi siamo

    Anno di nascita - maggio 2003

    "A força da partilha" (La forza della condivisione) è un’Associazione, nata ufficialmente nel 2003, ma già operante dal 1997 e diventata Onlus nel 2005, di ispirazione cristiana, apolitica e senza fini di lucro, anche indiretto, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

    A força da partilha si occupa della promozione e diffusione della cultura e della pratica della condivisione, della solidarietà, della pace, della giustizia sociale e del volontariato.

    Per informazioni più dettagliate vai a Statuto

    Cosa facciamo

    L’Associazione persegue i suoi scopi mediante lo svolgimento delle seguenti attività:

    Progetti sostenuti

    NdC sostiene diversi progetti nel mondo:

    Adesioni

    L’adesione all’Associazione è aperta a tutti e chiede un contributo di 10 € annuali. Gli incontri si tengono normalmente presso la Casetta di Montevecchia (LC), Via del Fontanile, presso gli impianti sportivi.

    Modulo per rinnovo adesione
    Modulo per nuova adesione

    IL SENSO DI UN'ADESIONE...

    Chi vuol essere autenticamente uomo e, magari, si dice anche cristiano, non puo' rimanere indifferente di fronte a una situazione mondiale di ingiustizia, tale per cui il 20% della popolazione mondiale "arraffa" e consuma l'83% delle risorse del pianeta, a fronte dell'80% formato da persone umane, proprio come tutte le altre, che deve accontentarsi del 17% delle risorse, vale a dire delle briciole che cadono dalla nostra tavola; sì, perche' noi facciamo parte di quel 20% e, quindi, di questa ingiustizia mondiale siamo complici, nel nostro piccolo, anche noi! Ora, se abbiamo una coscienza, non puo' andarci bene una situazione così, non possiamo restare impassibili e inerti, dobbiamo fare qualcosa, qualsiasi cosa, anche piccola, purche' ci permetta di vivere qualche forma di condivisione, di servizio, di volontariato, in favore di persone che magari non conosciamo ma che sono nostri fratelli! Non si può sempre "stare alla finestra", magari a criticare o a prendersela con qualcuno; ad un certo punto e' necessario "sporcarsi le mani" in prima persona… Quando si ha il coraggio di aprire gli occhi su una realta' macroscopica di poverta' (come puo' essere quella dei "meninos de rua" brasiliani), questo funziona da lente di ingrandimento nei confronti di quelle piccole, ma vere, situazioni di bisogno che magari accosti quotidianamente, ma di cui non ti sei mai accorto… La solidarieta' non deve essere solo una parola "di moda", con la quale riempirsi la bocca, ma deve necessariamente incarnarsi nella forza dirompente di autentici, anche se piccoli, gesti di condivisione! La speranza e' quella di incontrare il desiderio di condivisione di tante altre persone, anche il tuo!!!

    don Marco Tenderini

    Informazioni di contatto

    Associazione “A força da partilha” (La forza della condivisione) onlus
    Via G. Galilei,32 - 23900 LECCO
    Tel.: 338.6579230
    Mail
    Facebook

    P.IVA e C.F.: 02744640133 (per devolvere il 5x1000)

    Banca Popoare Etica - Fil. di Milano
    Via Spallanzani, 16 - 20129 MILANO
    IBAN: IT 52 W 05018 01600 000000111504

    Intesa Sanpaolo - Fil. di Milano
    Piazza P. Ferrari, 10 - 20121 MILANO
    IBAN: IT15 D030 6909 6061 0000 0003 876


    Presidente don Marco Tenderini

    Statuto

    Statuto completo

    ART. 1) E' costituita un'Associazione denominata "A força da partilha" (La forza della condivisione) onlus

    ART. 2) L'Associazione ha sede in via Galileo Galilei 32, 23900 Lecco. (LC) e potrà istituire sedi secondarie e recapiti in Italia.

    ART. 3) L'Associazione, di ispirazione cristiana, apolitica e senza fini di lucro anche indiretto, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

    In particolare, l’Associazione si propone di:

    L’Associazione persegue i suoi scopi mediante lo svolgimento delle seguenti attività:

    L'Associazione si inibisce espressamente lo svolgimento di attività diverse da quelle sopra elencate, con eccezione per quanto ad esse connesse e comunque non in via prevalente.

    L'Associazione può svolgere le sue attività in collaborazione con qualsiasi altra istituzione pubblica o privata nell'ambito degli scopi statutari oppure associarsi con altre istituzioni.

    Dove siamo